Università degli Studi di Napoli Federico II


Scuola di Specializzazione in

Chirurgia Maxillo-Facciale

PREMESSE
La Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale è stata istituita presso l'Università di Napoli "Federico II" (presso l'allora Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia). Attualmente la Scuola è diretta dal Prof. Luigi Califano, ordinario di Chirurgia Maxillo-Facciale della Università degli Studi di Napoli "Federico II", ed è incardinata, ai sensi della Legge 240/2010, nel Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Riproduttive e Odontostomatologiche della Università degli Studi "Federico II" www.neuroscienze.dip.unina.it .
Sono sedi aggregate della Scuola:
La Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo Facciale della Universita’ della Campania Luigi Vanvitelli;
La Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo Facciale dell’Universita’ degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro.
La capacita’ formativa della Sede Amministrativa, (Federico II), e’ di n. 3.
Il numero massimo di iscrivibili e’ la risultante dell’insieme delle capacita’ formative di tutte le Sedi aggregate.
Il numero effettivo degli iscritti è determinato dalla programmazione nazionale, stabilita di concerto tra il Ministero della Salute e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca scientifica e tecnologica e dalla successiva ripartizione dei posti tra le singole scuole.
La durata del corso è attualmente di 5 anni.

 

OBIETTIVI GENERALI
La Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale permette di maturare conoscenze teoriche, scientifiche e professionali che riguardano: l'attività assistenziale nel campo della Chirurgia Maxillo-Facciale ed Odontostomatologica in età pediatrica e adulta; l'acquisizione di competenze nella fisiopatologia, clinica e terapia delle malattie del distretto oro-maxillo-facciale e cervicale, con specifica conoscenza delle tecniche operatorie in chirurgia maxillo-facciale, delle metodologie chirurgiche avanzate e di quelle microchirurgiche in ambito ricostruttivo maxillo-facciale; l'acquisizione di specifiche competenze in traumatologia maxillo-facciale, in chirurgia oncologica oro-maxillo-facciale, in chirurgia speciale odontostomatologica, in chirurgia ortognatica, nella chirurgia delle ghiandole salivari, nella chirurgia delle malformazioni cranio-facciali e nella chirurgia ricostruttiva del distretto maxillo-facciale. Al fine di raggiungere gli obiettivi didattici del corso, le attività formative si articolano in attività eminentemente pratiche, in attività didattiche frontali (lezioni, seminari, attività a piccoli gruppi) ed in studio autonomo. Sono agevolate le partecipazioni ad attività formative extramoenia, nonché le attività pratiche in strutture sia facenti parte della rete formativa sia extrarete, in Italia ed all'estero.

ORDINAMENTO
L'ordinamento della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale prevede la seguente articolazione in Crediti Formativi Universitari (http://it.wikipedia.org/wiki/Credito_formativo_universitario):
/Users/pinaderosa/Desktop/Regolamento SSCMF + Allegati/ATTIVITA’ FORMATIVE  ALL.1.pdf

 

 

STRUTTURE DI SEDE

La didattica e le attività professionalizzanti vengono svolte in diverse strutture facenti capo all'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II" definite strutture di sede:

  1. UOC di Chirurgia Maxillo-Facciale, I piano edificio 14 (Prof. Luigi Califano, Direttore della Scuola) https://www.docenti.unina.it/luigi.califano

 

L'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II", in cui sono inserite le strutture di sedi, è dotata di tutte le specialità per cui, durante il percorso formativo, lo specializzando ha la possibilità di acquisire alcuni skills in ambito specialistico previsti dalle attività professionalizzanti della Scuola.

Completano l'offerta formativa delle strutture di sede, una serie di laboratori diagnostico/valutativi e di ricerca:

  1. Laboratorio/Ambulatorio di Patologia dell'Articolazione Temporo-Mandibolare

 

RETE FORMATIVA EXTRASEDE

La Rete formativa extrasede è composta da una serie di strutture sia in area ospedaliera sia in aerea territoriale:

  1. UOSC Chirurgia Maxillo Facciale AORN Cardarelli (Direttore: dott. Salvatore Parascandolo) http://www.ospedalecardarelli.it/ospedale/dipartimenti/511-2/
  2.  

STRUTTURA COMPLESSA Chirurgia Oncologica Maxillo-Facciale e ORL Istituto Nazionale Tumori IRCCS- Fondazione Pascale (Direttore: dott. Franco Ionna) http://www.istitutotumori.na.it/IstitutoPascale/Dipartimenti/D_Melanoma/SC_ChirurgiaOncologicaMaxillo-Facciale.html


DATA AGGIORNAMENTO FILE IL 16/02/2017


Visualizza Docenti e Programmazione