Università degli Studi di Napoli Federico II


Scuola di Specializzazione in

Malattie dell'Apparato Cardiovascolare

PREMESSE    

La Scuola di Specializzazione in Malattie dell'Apparato Cardiovascolare dell'Università Federico II, fondata dal prof. Mario Condorelli, è inserita tra le Scuole di Area Medica, nella classe della Medicina Specialistica.

Attualmente la Scuola è diretta dal Prof. Pasquale Perrone Filardi, Associato di Malattie dell'Apparato Cardiovascolare (fpperron@unina.it), ed incardinata nel Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate dell'Università Federico II di Napoli

OBIETTIVI GENERALI

Il percorso formativo ha come obiettivo la acquisizione delle conoscenze fondamentali di fisiologia, biochimica e genetica dell'apparato cardiovascolare allo scopo di stabilire la basi per l'apprendimento del laboratorio, della clinica e della terapia cardiologica, nonchè l'acquisizione delle nozioni fondamentali di matematica, fisica, statistica ed informatica utili per la comprensione della fisiologia della circolazione e per l'elaborazione di dati ed immagini di interesse clinico. Sono obiettivi della formazione generale: l'acquisizione di conoscenze avanzate dei meccanismi etio-patogenetici e fisiopatologici che determinano lo sviluppo delle malattie cardiache congenite ed acquisite, nonché  l'acquisizione delle principali conoscenze di semeiotica, clinica, diagnostica strumentale e di laboratorio applicabili non solo alle malattie cardiovascolari. Lo specializzando, infine, deve avere acquisito la conoscenza necessaria per la valutazione epidemiologica e l'inquadramento dei casi clinici, anche mediante sistemi informatici, nonché la conoscenza degli aspetti medico-legali relativi alla propria professione e le leggi e i regolamenti che governano l'assistenza sanitaria. Al fine di raggiungere gli obiettivi didattici del corso il percorso formativo si articola in attività pratiche caratterizzanti ed in attività didattiche frontali, anche con l'ausilio di seminari di esperti nazionali ed internazionali esterni al corpo docente della scuola. La Scuola agevola, nei limiti delle possibilità regolamentari, la partecipazione degli specializzandi ad attività formative presso strutture nazionali ed internazionali di riconosciuto prestigio scientifico ed assistenziale, e si avvale della collaborazione di strutture formative extra-sede in rete formativa

ORDINAMENTO

Il percorso formativo è organizzato in 300 CFU suddivisi in 5 anni di corso secondo lo schema seguente

DI BASE

GENERALI

9

   

CARATTERIZZANTI

TRONCO COMUNE

92

   
 

SPECIFICHE

125

170

 

ELETTIVE

ELETTIVE

45

 

AFFINI

INTEGRATIVE ED INTERDISCIPL.

9

   
 

ALTRE

5

   
 

PROVA FINALE

15

   
 

TOTALI

300

   
 

PROFESSIONALIZZANTI                                                         

   

210

STRUTTURE DI SEDE

Le strutture di sede dell'attività formativa sono situate presso l'Area Funzionale di Cardiologia situata nell'ed 2 del Policlinico Federiciano, diretta dal Prof. Bruno Trimarco

L' Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II", in cui sono inserite le strutture di sede,  consente allo specializzando la possibilità di acquisire le competenze in ambito specialistico previsti dalle attività professionalizzanti della Scuola secondo le indicazioni Comunitarie.

Le strutture formative di sede comprendo, oltre al reparto di degenza ordinaria, laboratori diagnostici ed assistenziali (cardiologia generale, miocardiopatie ed ipertensione polmonare, ecocardiografia, elettrofisiologia, cardiopatie congenite, ergometria, emodinamica) e spazi dedicati all'attività sperimentale di ricerca

RETE FORMATIVA EXTRASEDE

La rete formativa extra sede della Scuola è formata dalle seguenti unità ospedaliere:

  • Azienda Ospedaliera A. Cardarelli, Napoli, UOC UTIC (responsabile: dott. Ciro Mauro)
  • Ospedale Santa Maria delle Grazie Pozzuoli (NA), UOC di Cardiologia e UTIC (responsabile: dott. Girolamo Sibilio)
  • Ospedale Pellegrini, Napoli, UOC di Cardiologia e UTIC (responsabile: dott. Aldo Celentano)
  • Ospedale Loreto Mare, Napoli, UOC di Cardiologia e UTIC (responsabile: dott. Bernardo Tuccillo)
  • Ospedale Moscati, Aversa (Na), UOC di Cardiologia (responsabile: dott. Gennaro de Marco).


Visualizza Docenti e Programmazione