Università degli Studi di Napoli Federico II


Scuola di Specializzazione in

Medicina dello Sport

PREMESSE

La Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport è stata istituita presso la Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Napoli con modifica dell'art. 652 dello Statuto dell'Università degli Studi di Napoli pubblicata sulla G.U. n. 324 del 9-12-1975. Successivamente con il Decreto Direttoriale del 12/12/2008 il MIUR ha inserito la Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport tra le Scuole di Area Medica, Classe di Medicina Clinica Generale. Dall'A.A. 2009/2010 le Scuole di Specializzazione possono essere autonome o aggregate, secondo le indicazioni del MIUR, che stabilisce sia le Università che fanno parte dell'aggregazione sia l'Università sede amministrativa. L'Università degli Studi di Napoli Federico II è la sede amministrativa delle Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport; partecipano quali sedi aggregate la Seconda Università degli Studi di Napoli e l'Università degli Studi "Magna Graecia" di Catanzaro. La durata del corso è attualmente di 5 anni.

Attualmente la Scuola è diretta dalla  Prof.ssa Stefania Montagnani, ordinario di Anatomia Umana della Università degli Studi di Napoli "Federico II", ed è incardinata, ai sensi della Legge 240/2010, nel Dipartimento di Sanità Pubblica della Università degli Studi "Federico II".

 

OBIETTIVI GENERALI

La Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sportpermette di maturare conoscenze teoriche, scientifiche e professionali relative alla medicina delle attività fisico-motorie e sportive, con prevalente interesse alla tutela della salute dei praticanti tali attività in condizioni fisiologiche e patologiche. Ha competenza, pertanto, nella fisiopatologia delle attività motorie secondo le diverse tipologie di esercizio fisico nonché nella valutazione funzionale, nella diagnostica e nella clinica legate all'attività motorie e sportive nelle età evolutiva, adulta ed anziana e negli stati di malattia e di disabilità. Al fine di raggiungere gli obiettivi didattici del corso le attività formative si articolano in attività eminentemente pratiche, in attività didattiche frontali (lezioni, seminari, attività a piccoli gruppi) ed in studio autonomo. Sono agevolate le partecipazioni ad attività formative extramoenia, nonché le attività pratiche in strutture sia facenti parte della rete formativa sia extrarete.

 

ORDINAMENTO

L'ordinamento della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport prevede la seguente articolazione in Crediti Formativi Universitari (http://it.wikipedia.org/wiki/Credito_formativo_universitario):

DI BASE

GENERALI

5

 

 

CARATTERIZZANTI

TRONCO COMUNE

81

 

 

 

SPECIFICHE

181

189

 

ELETTIVE

ELETTIVE

8

 

AFFINI

INTEGRATIVE ED INTERDISCIPL.

5

 

 

 

ALTRE

5

 

 

 

PROVA FINALE

15

 

 

 

TOTALI

300

 

 

 

PROFESSIONALIZZANTI                                                        

 

 

210

 

STRUTTURE DI SEDE

La didattica e le attività professionalizzanti vengono svolte in diverse strutture facenti capo all'Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II" definite strutture di sede:

 

- U.O.C. di Medicina dello Sport - Edificio 20, II Piano Direttore: Prof. Alberto Cuocolo

 

L' Azienda Ospedaliera Universitaria "Federico II", in cui sono inserite le strutture di sedi,  è dotata di pressoché tutte le specialità per cui, durante il percorso formativo, lo specializzando ha la possibilità di  acquisire skills in ambito specialistico previsti sia all'interno del cosiddetto "tronco comune" sia dalle attività professionalizzanti della Scuola.

RETE FORMATIVA EXTRASEDE

La Rete formativa extrasede è composta da una serie di strutture sia in area ospedaliera sia in area territoriale già convenzionate o in via di convenzionamento:

-          Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale (A.O.R.N.) "Cardarelli" -  Dipartimento di Neurologia Direttore: Dott. C. Di Iorio

-          Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale (A.O.R.N.) "Cardarelli" - Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia Direttore: Dott. Mario Misasi

-          Azienda Ospedaliera Universitaria (A.O.U) OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona – Plesso Ospedaliero "Ospedale Amico G. Fucito" Mercato San Severino – Ambulatorio di Medicina dello Sport Responsabile: Dott. Fabio Franculli c/o Dipartimento di Cardiologia Direttore: Dott. V. Capuano

 

Annualmente inoltre gli Specializzandi vengono inviati per uno stage settimanale c/o la Casa Automobilistica "Ferrari" a Maranello (MO) dove si occupano di tutte le procedure sanitarie volte a conferire l'idoneità sportiva al personale del Reparto Corse della Casa Automobilistica.



Visualizza Docenti e Programmazione